Operation Red Breach - "Atto II"

Rispondi
Avatar utente
HeadQuarters
Alto Comando
Alto Comando
Messaggi: 173
Iscritto il: dom feb 27, 2011 1:31 pm

Operation Red Breach - "Atto II"

Messaggio da HeadQuarters » sab mar 10, 2012 10:51 am

2 Agosto 2015

Dopo 2 ore di combattimenti le truppe ONU sono riuscite a liberare le due città di Kamenka e Pavlovo attenendosi fedelmente al piano. L'armata russa si è ritirata verso est trincerandosi nella piccola città di Bor, situata in 033-039.
Il comando ha deciso di lasciare qualche ora di tregua alle truppe per permettergli di riprendere fiato e riarmarsi a dovere.
Essendo riusciti a stabilire una testa di ponte sono in arrivo sul continente i primi rifornimenti. Infatti d'ora in avanti le truppe a terra saranno supportate dall'aviazione, per questa prima parte del piano un AH-64D. Bisogna operare con cautela in quanto alcune ricognizioni satellitari hanno mostrato la presenza di batterie AA nella zona delle operazioni.

Il punto di raggruppamento di tutte le squadre a terra è stato settato in 020-031 a sud di Pavlolo, da li si muoveranno verso Bor.
La partenza del convoglio è fissata alle 12:00.


[align=center]Immagine[/align]
Ultima modifica di HeadQuarters il sab mar 10, 2012 11:03 am, modificato 1 volta in totale.

Rispondi